L’INPS ha emanato il messaggio n. 2131 del 22 maggio 2020, con il quale informa che è possibile inviare le domande di Reddito di emergenza dal sito internet dell’Istituto, esclusivamente on line, autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica.

Per la presentazione della domanda ci si potrà avvalere anche degli istituti di patronato di cui alla legge 30 marzo 2001, n. 152.

Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio del 30 giugno 2020 (articolo 82, commi 1 e 7, del Decreto Legge n. 34 del 2020).

Il diritto al beneficio è subordinato al possesso dei requisiti di residenza, economici, patrimoniali e reddituali, indicati all’articolo 82 del Decreto Legge n. 34 del 2020.

 

 

Fonte: INPS

 

 


 

Leggi tutte le circolari ed i messaggi dell’INPS