Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato – sul proprio sito internet – la seconda edizione del “Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati”, che fornisce una panoramica dei quadri giuridici applicabili dell’Unione europea e del Consiglio d’Europa, aggiornata agli ultimi sviluppi normativi (rispettivamente, il Regolamento (UE) 2016/679 e la Convenzione 108+ modernizzata).

Il Manuale è stato redatto dall’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali (FRA) e il Garante per la protezione dei dati personali ha collaborato alla realizzazione della versione italiana.

Il volume si occupa anche della giurisprudenza, illustrando le principali sentenze sia della Corte di giustizia dell’Unione europea che della Corte europea dei diritti dell’uomo, ed affronta scenari ipotetici che servono come esempi pratici per descrivere le diverse problematiche incontrate in questo campo in continua evoluzione.

Il Manuale è disponibile in tre versioni linguistiche al seguente indirizzo web: https://fra.europa.eu/en/publication/2018/handbook-european-data-protection-law.

 

il Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati

 

Fonte: Garante per la protezione dei dati personali