In data 16 giugno 2022, la Commissione Europea, con la Comunicazione (2022/C 233/01), ha fornito le azioni che devono compiere gli Stati membri in materia di accesso al mercato del lavoro, all’istruzione e formazione professionale e all’apprendimento delle persone in fuga dalla guerra di aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina.

 

la Comunicazione (2022/C 233/01) 

 

Fonte: Commissione europea