Con sentenza n. 18959 del 20 settembre 2020, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del distacco di un lavoratore durante un periodo di crisi temporanea dell’azienda produttrice di componenti meccaniche. La motivazione, alla base del provvedimento, era quella di non perdere il patrimonio professionale del lavoratore ed, al contempo, quello di incrementare la sua polivalenza funzionale.