Con sentenza n. 11034 del 28 marzo 2022, la quarta sezione penale della Corte di Cassazione ha affermato che l’obbligo di mettere a disposizione dei lavoratori macchinari provvisti di blocco automatico atto ad impedire di venire a contatto con le parti in movimento della macchina, sussiste anche per quella acquistata prima del 1996, ossia prima della emanazione della “Direttiva Macchine”, in base al combinato disposto di cui all’art. 70, comma 2, del decreto legislativo n. 81/2008 e del punto 6.3 dell’Allegato V al predetto decreto legislativo.