Cassazione: danno da mobbing attraverso prove

Cassazione: danno da mobbing attraverso prove

Con ordinanza n. 23928 del 25 settembre 2019, la Corte di Cassazione ha affermato che con riguardo al danno da mobbing, la prova dell’elemento intenzionale e vessatorio del datore deve essere fornita dal lavoratore, anche sulla base di presunzioni, purché...